Luzzese-Cosenza 16-17 Am. (0-10)

 

Allenamento Congiunto

Giovedi 09 Marzo 2017 ore 15:00

Stadio Comunale”San Francesco”

Luzzi(Cosenza)

Luzzese-Cosenza

Luzzese P.T.:Calderaro-Filidoro-Iantorno-Scarlato-Stillitano-Mangiapane-Crescibene-Scarnato(Cap.)-Mazzei-Monteiro-Greco A Disposizione:Gardi-Napoli-Spagnuolo-Africano-Gualdi-Russo-Piluso Allenatore: Petrucci Riccardo

Cosenza P.T.:Perina-Bilotta-Madrigali-Tedeschi-Pinna-Criaco-Calamai-Caccetta(Cap.)-Statella-Mungo-Mendicino A Disposizione:Saracco-Corsi-Meroni-Trombino-Ruffolo-Collocolo-Baclet-Capece-Ranieri-D’Orazio-Blondett-D’Anna Allenatore:De Angelis Stefano

Luzzese S.T.:Gardi-Filidoro-Scarlato-Africano-Gualdi-Mangiapane-Crescibene-Napoli-Piluso-Mazzei-Monteiro A Disposizione:Calderaro-Iantorno-Stilliatano-Scarnato-Greco-Russo-Spagnuolo Allenatore: Petrucci Riccardo

Cosenza S.T.:Saracco-Corsi-Blondett-Meroni-D’Anna-D’Orazio-Ranieri-Capece-Collocolo-Trombino-Baclet A Disposizione:Perina-Bilotta-Madrigali-Tedeschi-Pinna-Criaco-Calamai-Caccetta-Statella-Mungo-Mendicino-Ruffolo Allenatore:De Angelis Stefano

Arbitro:Pizzuti Francesco di Cosenza

1°Assistente:Salerno Fausto di Cosenza

2°Assistente:Sansone Francesco di Cosenza

Risultato:0-10

Marcatori:6°P.T.(0-1)Statella—33° P.T. (0-2)Mendicino—37°P.T.(0-3)Stillitano(Autorete)—44°P.T.(0-4)Criaco—9°S.T.(0-5)D’Orazio—13°S.T.(0-6) D’Orazio—18°S.T.(0-7)D’Orazio—22°S.T.(0-8)Baclet—26°S.T. (0-9)Baclet—42°S.T. (0-10) Baclet

Sostituzioni durante la partita:

22°P.T. esce Scarnato entra Piluso (Luzzese)

03°S.T. esce Piluso entra Spagnuolo (Luzzese)

06°S.T. esce Crescibene entra Russo (Luzzese)

13°S.T. esce Filidoro entra Napoli (Luzzese)

22°S.T. esce Trombino entra Ruffolo (Cosenza)

22°S.T. esce Mangiapane entra Trombino (Luzzese)

Angoli:1-5(0-2 P.T.+1-3 S.T.)

Recupero:0 Minuti P.T.—0 Minuti S.T.

Spettatori:50 circa

Nota 1:Terreno di gioco in buone condizioni

Nota 2:Luzzese in Campo con La Maglia di colore Blù chiaro,Calzettoni ,Pantaloncini di colore Blù scuro,Cosenza in campo con La Maglia di colore Rossa ,pantaloncini e Calzettoni di colore Blù.

Nota 3:Al 15°P.T. Criaco(Cosenza)colpisce il palo sinistro-Al 19°P.T. Traversa di Statella(Cosenza)-06°S.T. Palo Baclet(Cosenza)-09°S.T. palo di Corsi(Cosenza)-18°S.T. Palo Baclet(Cosenza)

Cronaca

Finisce per 10 a 0 a favore del Cosenza ,l’allenamento congiunto,disputatosi oggi pomeriggio nello Stadio”San Francesco”di Luzzi,tra Luzzese e Cosenza.Decisamente un’amichevole diversa e più intensa rispetto a quella vista sette giorni fa a San Fili, dove mordente e concentrazione lasciarono spazio ad uno spettacolo poco gratificante . Assenti Cavallaro con la febbre e Letizia , rimasto a bordo campo a causa di un fastidio muscolare al polpaccio. Mister De Angelis nel primo tempo ha schierato il seguente undici:Perina fra i pali,Bilotta e Pinna sulle corsie laterali, con la coppia di marcatori Tedeschi-Madrigali in mezzo, Caccetta e Calamai componevano la mediana, con Criaco, Mungo e Statella a supporto di Mendicino,ma Passiamo alla cronaca.Al 5° ci prova Statella ,da fuori area,con un gran tiro di destro ma il suo tiro termina di poco fuori alla destra della porta difesa da Calderaro.Al 6°il Cosenza passa in vantaggio con Statella che di destro ,da fuori area,fa partire un gran bolide, segnando all’angolino destro della porta difesa da Calderaro.Al 9°Filidoro atterra Criaco in area di rigore ,per Pizzuti tutto regolare.Al 10°Mangiapane batte una punizione di destro ma il suo tiro termina altissimo sulla traversa.Al 11°uno due Mendicino-Bilotta,quest’ultimo tira ma il suo tiro è debole e para facilmente Calderaro. Al 13° Corsi batte una punizione servendo Criaco che di prima intenzione tira ma il suo tira termina alto.Al 15°ci prova Mungo con un gran tiro di destro ,Calderaro respinge male riprende Criaco di destro ma la palla colpisce il palo.Al 17° ci prova Pinna da fuori area di sinistro ma il suo tiro termina fuori sula lato sinistro della porta difesa da Calderaro.Al 19°minuti uno due ,Mungo-Mendicino quest’ ultimo entra in area e tira di destro ,strepitosa è la parata di Calderaro che devia la palla in angolo.Sempre al 19° da calcio d’angolo la palla giunge a Statella che fa partire un gran tiro di destro ,Calderaro devia sulla traversa riprende Calamai che di sinistro manda la palla alta.Al 20°ci prova Statella di destro da fuori area ,para in due tempi Calderaro.Al 22° La Luzzese effettua un cambio esce Scarnato ed entra Piluso.Sempre al 22°da calcio d’angolo,la palla giunge a Madrigali che colpisce di testa,la palla esce di poco fuori.Al 27° ci prova Monteiro di destro,da fuori area ma il suo diagonale termina fuori.Al 32°ci prova Criaco,da fuori area ma il suo tiro di sinistro termina alto.Al 33°Caccetta serve Mendicino che stoppa si libera di Scarlato e tira di sinistro ,la palla si insacca in rete,sulla destra di Calderaro , per il 2-0 per il Cosenza .Al 35° ci prova Statella di destro ma il suo tiro termina alto.Al 37° Statella crossa in Area ,Stillitano colpisce di testa e segna nella propria porta,portando il risultato sul 3-0 per il Cosenza.Al 44° Criaco serve Mungo in area di rigore che tira ,Calderaro para facilmente.Semrpe al 44° Criaco recupera palla ,si libera di un paio di giocatori ed a tu per tu con Calderaro ,tira di sinistro segnando il 4-0 a favore del Cosenza. Finisce cosi ,4-0 a favore del Cosenza,il primo tempo .Nella ripresa De Angelis ha schierato Saracco tra i pali ,in difesa Corsi e D’Anna Centrali e sulla fasce Blondett e Meroni, a centrocampo D’Orazio,Ranieri,Capece,Collocolo in avanti Baclet e Trombino.A bordo campo, in compagnia del tecnico De Angelis e del ds Valoti, c’era il presidente Guarascio che ha seguito l’amichevole per la sua intera durata. Ha ribadito al capo dell’area tecnica e al titolare della panchina del Marulla quanto sia importante vincere domenica contro la Fidelis Andria. I tre punti a suo avviso riporterebbero serenità in seno all’ambiente rossoblù.Ma passiamo alla cronaca del Secondo tempo.Al 3°S.T. la Luzzese effettua un cambio entra Spagnuolo esce Piluso.Al 6° La Luzzese effettua un cambio entra Russo esce Crescibene.Sempre al 6°S.t Baclet riceve palla fuori area ,stopp e tiro di destro ,la palla colpisce il palo sinistro della porta difesa da Gardi.Al 9°S.T. D’Orazio serve Corsi sulla fascia destra ,quest’ultimo Crossa e tira ,la palla colpisce il palo sinistro ,riprende Trombino che la rimette al centro dove trova solo soletto D’Orazio che segna con un gran tiro di sinistro il 5-0 a favore del Cosenza. Al 10° Corsi crossa al centro area ,la palla giunge a D’Orazio che stoppa e tira in rovesciata ma il tiro è centrale e para facilmente Gardi.Al 13°si infortuna Filidoro della Luzzese che esce dal campo al suo posto entra Napoli.Sempre al 13°S.T. il Cosenza porta a 6 le marcature con D’Orazio che segna con un gran colpo di testa anticipando Africano.Al 14° D’Orazio serve Ranieri sulla fascia destra ,quest’ultimo stoppa e crossa al centro area ,Baclet stoppa e tira ,Gardi respinge di piede.Al 16°ci prova D’Anna con il destro ma Gardi respinge di piede.Al 18°Baclet su punizione ,con una gran sventola di destro,colpisce il palo.Sempre al 18° Capece serve Ranieri che di prima serve Baclet e a sua volta becca D’Orazio in piena Area gran tiro di destro e la palla si insacca sotto la traversa per il 7-0 a favore del Cosenza.Al 20° ci prova Ranieri dalla distanza con un gran tiro di destro ,è spettacolare la parata di Gardi che devia in angolo.Al 22° Il Cosenza segna l’ottava rete con Baclet che anticipa Russo con un gran colpo di testa e deposita la palla in rete.Al 22° il Cosenza effettua un cambio esce Trombino ed entra Ruffolo ,sempre nello stesso minuto la Luzzese toglie Mangiapane e fa entrare Trombino con la maglia della Luzzese.Al 23° ci prova subito Ruffolo ma il suo tiro di destro termina di poco alto.Al 26°S.T. Baclet serve sulla fascia destra Corsi,stop e cross in area di rigore ,Baclet anticipa tutti e di destro sigla il 9-0 a favore del Cosenza.Al 31°S.T. ci prova D’Orazio da fuori area ma il suo tiro termina alto.Al 39°Corsi crossa in area di rigore ,D’Anna colpisce di testa ma la palla termina di poco Fuori.Al 41°ci prova Corsi con una gran sventola di destro ma Gardi respinge con le mani.Al 42° ci prova Meroni di testa ma la palla termina fuori sulla destra di Gardi. Sempre nel minuto 42° arriva la decima rete del Cosenza. Baclet crossa verso l’area per D’Orazio ma Gualdi spazza male ,la palla ritorna sui piedi di Baclet che ritira ,Gardi respinge di mani riprende di nuovo Baclet che segna di testa.Finisce 10-0 per il Cosenza l’amichevole di oggi pomeriggio ,giocata nello Stadio San Francesco di Luzzi,si è visto un buon Cosenza nettamente in ripresa.

Luzzi 09-03-17                                                                           Grazioli Luigi Francesco










Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *