Stelle Azzurre-Cosenza 17-18 Am. (0-18)

Stelle Azzurre:Bertè(11°S.T.Scaramuzza)-Loria(1°S.T. Macrì)Martucci(40 S.T.Lopez Biagio)-Ferrise(1°S.T.Alessio)-Iaquinta (11°S.T.Bitonti)-Fragale(34°S.T. De Roberto)-De Roberto (Cap.)(17 S.T.De Marco)-Spanò(22°S.T.Lopez Roberto)-Rugiero(14 S.T. Porti)-Lammirato(1°S.T. Costante)-Barillari A Disposizione:Scaramuzza-Alessio-Porti-Macri-De Marco-Lopez Roberto-Costante-Bitonti-Lopez Biagio Allenatore:Marra Mario

Cosenza P.T.:Perina-Corsi(Cap.)-D’Orazio-Pascali-Bilotta-Calamai-Trovato-Palmiero-Mendicino-Liguori-Ruffolo A Disposizione:Saracco-Pinna-Pasqualoni-Idda-Criaco-Mungo-Collocolo-Tutino-Baclet-Caccavallo-X Allenatore: Fontana Gaetano

Cosenza S.T.:Perina(15°S.T.Saracco)-Bilotta-Pasqualoni-Pinna-Trovato-Criaco-Collocolo-Mungo-Caccavallo-Ruffolo (18°S.T.)-Tutino A Disposizione:Saracco-Corsi-D’Orazio-Pascali-Calamai-Palmiero-Mendicino-Liguori-Idda-Baclet-X Allenatore:Fontana Gaetano

Arbitro:Pizzuti Francesco di Cosenza

1°Assistente:Aiello Pierpaolo di Cosenza

2°Assistente:Lenti Paolo di Cosenza

Risultato:0-18

Marcatori:06°P.T.Trovato—10°P.T. Pascali—22° P.T.Mendicino(Rigore)—30°P.T. D’Orazio—36°P.T.Calamai—38°S.T. Liguori(Rigore)—10°S.T.Caccavallo—13°S.T.Tutino(Rigore)—14°S.T. Tutino–15°S.T.Caccavallo—16°S.T.Autorete Barillari—22°S.T. Collocolo-30°S.T.Caccavallo—39°S.T.Caccavallo—42°S.T.Tutino—43°S.T.Tutino—44°S.T.Collocolo—45°S.T.Caccavallo

Angoli:0-13=0-6 P.T.+0-7 S.T.

Spettatori:200

Note:1°S.T. Traversa Trovato—28°S.T. Palo Criaco

Cronaca

Si è disputata oggi al”Valentino Mazzola”di San Giovanni In Fiore ,la seconda amichevole estiva contro le Stelle Azzurre.A bordo campo,c’era come spettatore,il nuovo arrivato Mirko Bruccini, proveniente dalla Lucchese.Prima della gara c’è stato uno scambio di doni tra il Ds Trinchera,con il Team Manager Marulla e l’assessore allo sport del Comune di San Giovanni in Fiore, Antonio Nicoletti che ha donato al Cosenza,una statua in legno di Gioacchino da Fiore e le tavole del Liber Figurarum, una delle opere più conosciute del teologo di San Giovanni In Fiore.Il Cosenza ha donato all’amministrazione una maglia ufficiale della squadra.Partita che inizia con qualche minuto di ritardo,con ritmi molto blandi,al 4°ci prova su punizione Ferrise di destro ma il suo tiro termina abbondantemente alto.Al 6°il Cosenza si porta in vantaggio con Trovato che riceve palla fuori area con una finta si libera di Iaquinta,e di sinistro calcia verso la porta segnando un gran bel gol sulla destra di Bertè.Al 10°il Cosenza raddoppia su azione d’angolo dalla sinistra, con Pascali che elude la marcatura di Loria e di piatto batte il portiere avversario. Al 12° ci prova D’Orazio su punizione ma il suo fendente di sinistro termina altissimo.Al 14°Mendicino si libera al limite dell’area di Iaquinta e lascia partire un tiro forte ed angolato di destro,Bertè respinge con i pugni. Al 17°triangolazione Mendicino-Liguori con quest’ultimo che batte a rete di sinistro ma il suo tiro a giro si perde di poco sul fondo. Al 18°ci prova Ruffolo che liberatosi della marcatura di Fragale,tira di destro ma il suo tiro è debole e para Bertè.Al 19°ci prova Calamai che appena entrato in area fa partire un gran tiro di sinistro dove Bertè respinge,sulla ribattuta si avventa Mendicino che batte a rete con un tiro teso ed angolato, sul quale Bertè si supera, deviando la palla in angolo.Al 22° Ruffolo viene atterrato in area da Lammirato,il conseguente calcio di rigore viene trasformato in maniera impeccabile da Mendicino di destro che manda il pallone alto sulla sinistra di Bertè.Al 25°ci prova Trovato su punizione ma il suo tiro di sinitro termina di poco alto alla destra del portiere Bertè.Al 27°ci prova Calamai con un gran tiro di destro da fuori area,strepitoso è l’intervento di Bertè che devia la palla in angolo.Al 28°ci prova da fuori area D’Orazio di sinistro ma il suo tiro termina di poco fuori sulla sinistra di Bertè.Al 30°il Cosenza segna la quarta rete con D’Orazio,autore di una bella discesa sull’out sinistro conclusa con un tiro angolato che non lascia scampo a Bertè in uscita.Al 33°ci prova Trovato di sinistro da fuori area ma il suo tiro termina altissimo.Al 36°Calamai serve Trovato in piena area che fa partire un gran tiro di Sinistro ma il suo tiro viene respinto da Iaquinta , sulla respinta tira Calamai al Volo di sinistro che Realizza un gran Gol,dove non può nulla Bertè.Al 37°Calamai serve sulla fascia sinsitra Bilotta che si lancia verso l’area di rigore ,dove viene atterrato da Iaquinta per l’ottimo Arbitro Pizzuti si tratta di rigore.Al 38°Trasforma Liguori di sinistro mandando il pallone nell’angolino sinistro della porta difesa da Bertè.Al 41°ci prova Corsi di sinistro ma il suo tiro termina abbontantemente fuori sulla destra di Bertè.Al 42°ci prova Liguori di sinistro ma il suo tiro viene deviato in angolo da Martucci.Al 44°ci prova Liguori di sinsitro appena entrato in area a giro ma il suo tiro termina di poco fuori sulla destra di Bertè.Finisce cosi il Primo tempo con il vantaggio del Cosenza per 6-0 sulle Stelle Azzurre.La ripresa iniazia con 3 cambi di Mister Marra delle Stelle Azzurre,Fuori Loria-Ferrise-Lammirato e dentro Alessio-Macrì-Costante,mentre il Cosenza schiera la seguente formazione Perina,Bilotta,Pasqualoni,Pinna,Trovato,Criaco,Collocolo,Mungo,Caccavallo,Ruffolo,Tutino.Al 1° su un cross di Trovato dalla fascia sinistra ,colpisce la parte alta della traversa.Al 5°Ruffolo serve il liberissimo Caccavallo in area che tira di destro è bravissimo Bertè a respingere in angolo.Sempre al 5°ci prova di sinistro Pinna da fuori area ,è strepitoso l’intervento di Bertè sulla propria destra che manda il pallone in angolo.Dal susseguente angolo al 6°la palla arriva a Criaco che tira di destro mandando il pallone altissimo.Al 7°ci prova Ruffolo che una gran finta si libera di Iaquinta entra in area e fa partire un gran tiro di destro è strepitoso l’intervento di Bertè che devia la palla in angolo.Al 9°ci prova da fuori area Tutino di destro ,Bertè respinge di bagher.Al 10°Tutino recupera palla su Martucci e si invola verso l’area di rigore,tirando di sinistro ,è strepitoso l’intervento di Bertè che respinge.Al 10°segna Caccavallo che a tu per tu con il portiere, tira di sinistro e segna all’angolino sinistro della porta difesa da Bertè ,portando le segnature a sette.Al 11°doppio cambio delle Stelle Azzurre,esce Iaquinta e al suo posto entra Bitonti,e Bertè e al suo posto entra Scaramuzza.Al 12°da calcio d’angolo arriva la palla a Pinna che di sinsitro colpisce al volo mandando la palla di poco fuori sulla destra di Scaramuzza.Al 13°Barillari atterra in area di Rigore Caccavallo,per l’Arbitro Pizzuti è rigore.Sempre al 13°segna su rigore Tutino di destro che spiazza Scaramuzza mandando il pallone a destra portando le reti a 8 a 0 per il Cosenza.Al 14°cambio delle Stelle Azzurre esce Rugiero entra Porti.Sempre al 14° da un errato rinvio da fondo campo di Scaramuzza recupera palla Mungo che serve Tutino che con un gran destro fulmina Scaramuzza sulla propria sinistra portando le marcature a 9-0 per il Cosenza.Al 15°bellissima azione del Cosenza con Ruffolo che serve Mungo di prima che a sua volta serve Tutino e la ridà a Mungo cross in area ,Caccavallo solo soletto segna di sinistro a porta vuota portando le marcature a 10.Durante l’azione del Gol di Caccavallo(il 10°),il Cosenza effettua un cambio al volo tra Perina e Saracco.Al 16°Caccavallo serve Mungo che stoppa e si dirige verso l’area di rigore ,Barillari per anticipare Mungo manda la palla in Gol portando le marcature a favore del Cosenza a 11.Al 17°Altro cambio per le Stelle Azzurre esce De Roberto ed entra De Marco.Al 18°esce Ruffolo ed al suo posto non entra nessuno.Al 22°Caccavallo recupera palla sulla fascia destra e crossa in area dove serve Criaco che stoppa e a sua volta serve Collocolo che tira di sinsitro centralmente segnando la 12 esima rete per il Cosenza.Sempre al 22°le Stelle Azzurre effetuano un altro cambio esce Spanò ed al suo posto entra Lopez Roberto.Al 26°Criaco palla al piede inseguito da Martucci si invola verso l’area di Rigore ,con uno splendido tacco serve Tutino che di destro tira ,strepitoso è l’intervento di Scaramuzza che devia la palla in angolo.Al 28°Mungo serve in area Criaco che con una finta si libera di Martucci e tira di sinistro la palla colpisce il palo esterno sulla destra di Scaramuzza.Al 29°triangolazione Collocolo-Criaco-Collocolo con quest’ultimo che tira debolmente di destro para facilmente Scaramuzza. Al 30 S.T. Mungo serve Caccavallo che con una finta si libera di Lopez Roberto e tira di sinistro segnando sulla sinistra del Portiere Scaramuzza.Al 32°ci prova Martucci di sinistro ma è bravo Saracco a respingere.Sempre al 32°Combinazione Criaco-Trovato quest’ultimo crossa verso l’area di rigore dove Caccavallo di testa manda la palla fuori sulla sinistra di Scaramuzza.Al 34°altro cambio per le Stelle Azzurre esce Fragale e rientra De Roberto.Al 38°Caccavallo serve Criaco che si invola verso l’area di rigore a tu per tu con il portiere,Criaco tira con il sinistro ma respinge con il piede Scaramuzza.Al 39°triangolazione Caccavallo-Criaco-Caccavallo quest’ultimo tira di sinistro segnando sulla sinistra di Scaramuzza portando il risultato sul 14-0 per il Cosenza.Al 40°S.T. altro cambio per le Stelle Azzurre esce Martucci ed entra Lopez Biagio.Al 41°riceve palla Criaco che con una finta si libera di De Roberto e tira di sinistro a giro la palla esce di poco dall’incrocio.Al 42°Collocolo serve Tutino che stoppa e con una doppia finta si libera di De Roberto e con un bel piattone di destro piazza la palla all’angolino sinistro di Scaramuzza,portando le marcature a 15.Al 43°Criaco serve Tutino che una finta si libera di De Roberto e tira di sinistro,segnando la 16°rete alla sinistra di Scaramuzza.Al 44°Caccavallo serve Collocolo solo davanti a Scaramuzza che stoppa di sinistro e segna di destro la diciasettesima rete a favore del Cosenza.Al 45°Caccavallo recupera palla a centrocampo e si invola verso la porta tira di sinistro Scaramuzza respinge riprende la palla e sigla la 18 esima rete a favore del Cosenza.Finisce 18-0 a favore del Cosenza la seconda amichevole estiva.Al termine della gara il tecnico Fontana, dopo avere salutato i tifosi presenti, ha voluto ringraziare pubblicamente l’amministrazione comunale di San Giovanni in Fiore, gli addetti alla struttura del Valentino Mazzola, la proprietà ed il personale dell’albergo.

 

27-07-17 San Giovanni In Fiore Grazioli L.Francesco



















 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *