Andria-Cosenza 16-17 (2-0)

Lega Italiana Calcio Professionistico

Campionato Lega Pro Girone C 2016-2017

10°Giornata Domenica 23 Ottobre 2016 ore 20:30

Stadio”Degli Ulivi”Andria(Bari)

Fidelis Andria-Cosenza

Fidelis Andria:Poluzzi-Aya(Cap.)-Allegrini-Rada-Piccinni-Minicucci-Cianci-Cruz-Tito-Onescu-Annoni A Disposizone:Pop-Cilli-Valoti-Volpicelli-Fall-Matera-Colella-Starita-Berardino-Curcio-Imbriola-Klaric Allenatore:Favarin Giancarlo

Cosenza:Perina-Corsi-Tedeschi-Blondett-Criaco-Caccetta(Cap.)-Gambino-Ranieri-Mungo-Madrigali-Filippini A Disposizione:Saracco-Capece-Cavallaro-Meroni-Appiah-Bilotta-Baclet Allenatore:Roselli Giorgio

Arbitro:Sozza Simone Di Seregno(Monza-Brianza)

1°Assistente:D’Alberto Alberto di Teramo

2°Assistente:Basile Giulio di Chieti

Risultato:2-0

Marcatori:16°P.T. Cruz(Andria)—26°S.T.Rada(Andria)

Sostituzioni:

08°S.T esce Ranieri entra Capece(Cosenza)

14°S.T. esce Mungo entra Baclet(Cosenza)

24°S.T. esce Criaco entra Cavallaro(Cosenza)

29°S.T. esce Annoni entra Matera (Fidelis Andria)

39°S.T. esce Cianci entra Fall (Fidelis Andria)

43°S.T. esce Minicucci entra Berardino (Fidelis Andria)

Ammoniti:41°P.T. Allegrini (Fidelis Andria)—22°S.T. Filippini (Cosenza)—36°S.T. Caccetta(Cosenza)

Angoli:5-9=(2-3 P.T.)+(3-6 S.T.)

Recupero:0 Minuti nel Primo Tempo e 5 Minuti nel Secondo Tempo

Spettatori:2122(70 ospiti) per un incasso di 17.536 €

Nota 1:Terreno di gioco in discrete condizioni

Nota 2:Fidelis Andria in Campo con La Maglia,Pantaloncini,Calzettoni di colore Azzurro,Cosenza in campo con La Maglia di colore Bianca con due strisce orizzontali Rosso e Blù,pantaloncini e Calzettoni di colore Bianco.

Cronaca

Un Cosenza sottotono incassa la terza sconfitta del campionato,sul terreno di gioco della Fidelis Andria.La Fidelis Andria riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie alle reti di Cruz,al 16°Minuto del Primo tempo e Rada,al 26°del Secondo Tempo.Tre punti d’oro per Aya e compagni che grazie a questa vittoria si allontanano dalla zona bassa di classifica.Il Cosenza, invece, perde una grande occasione per avvicinarsi alla testa della classifica.Giorgio Roselli conferma per dieci/undicesimi ,la formazione schierata contro la Paganese.L’unica novità nel Cosenza è rappresentata da Madrigali al fianco di Tedeschi,Blondett gioca terzino, mentre Ranieri giostra ancora da play basso e Filippini da ala sinistra.Favarin dal canto suo recupera Onescu e lo manda in campo dal 1° Minuto.Ma passiamo alla Cronaca.Al 6° Annoni si invola sulla fascia destra e tira di destro,Perina si distende e para con facilità.Al 7° Gambino colpisce di testa ma il pallone termina sopra la traversa.Al 12°ci prova Criaco,ma il suo tiro è centrale e para senza difficoltà il portiere Poluzzi.Al 16° riceve palla Cruz al limite dell’area e fa partire un gran tiro,la palla si insacca all’angolino basso sulla sinistra di Perina,siglando l’1-0 per la Fidelis.Al 21°,dalla battuta di un calcio d’angolo,Caccetta colpisce di testa ma il pallone termina fuori.Al 28°Onescu crossa al centro per Cianci, ma viene anticipato d’un soffio dalla difesa Cosentina.Al 30° ci prova Cianci, ma il tiro è respinto di pugno da Perina.Al 41°Sozza ammonisce Allegrini,per un fallo su Filippini.Termina Cosi il primo tempo,senza nessun minuto di recupero.La ripresa inizia con gli stessi giocatori del primo tempo.Al 3°S.T. Perina compie un miracolo su un tiro di Onescu, il pallone arriva a Corsi che spedisce in calcio d’angolo. Al 7° S.T. si infortuna Ranieri che è costretto ad abbandonare il Campo.Al 8°S.T. entra Capece al posto di Ranieri.Al 11°S.T.contropiede dell’Andria con Minicucci che entra in area e calcia a lato.Al 12°S.T. Piccinni scarica un bolide che colpisce il palo alla destra di Perina.Al 13° S.T.da un calcio d’angolo per la Fidelis,Rada stacca di testa a centro area ma Perina para in presa alta.Al 14°S.T. Roselli effettua il secondo cambio,esce Mungo ed entra Baclet.Al 22°S.T. l’Arbitro Sozza ammonisce Filippini. Al 24°S.T. Mister Roselli ordina il terzo cambio,esce Criaco ed entra Cavallaro.Al 25°S.T. ci prova Cruz ma il suo tiro sfiora la traversa. Al 26°S.T. punizione da fuori area per l’Andria,batte Rada e con una bellissima parobola realizza il 2-0.Al 29°S.T. primo cambio per la Fidelis Andria:esce Annoni infortunato,entra Matera.Al 36° S.T. Sozza ammonisce capitan Caccetta.Al 39°S.T. l’Andria effettua la seconda sostituzione,esce Cianci ed entra Fall.Al 43°S.T.la Fidelis effettua il suo terzo cambio ,esce Minicucci entra Berardino.Al 46°S.T. Gambino in area colpisce di testa,il pallone colpisce il palo,l’azione continua e Cavallaro con un gran tiro sfiora il palo sulla sinistra di Poluzzi.E dopo 5 minuti di recupero concessi dall’ottimo Arbitro Sozza finisce cosi la partita 2-0 per la Fidelis Andria.

Andria(Bari) 23-10-16                                                                              Grazioli L.Francesco

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *