Juve Stabia-Cosenza 16-17 (2-0)

Lega Italiana Calcio Professionistico

Campionato Lega Pro Girone C 2016-2017

11°Giornata Domenica 30 Ottobre 2016 ore 18:30

Stadio”Menti Romeo”Casellammare di Stabia (Napoli)

Juve Stabia-Cosenza

 

Juve Stabia:Russo-Liviero-Capodaglio (Cap.)-Atanasov-Marotta-Sandomenico-Liotti-Izzillo-Lisi-Mastalli-Ripa(vice Cap.) A disposizione:Bacci-Borrelli-Kanoute-Zibert-Del Sante-Camigliano-Salvi-Petricciulo-Esposito-Rosafio-Montalto. Allenatore:Fontana Gaetano

Cosenza:Perina-Corsi-Capece-Tedeschi (Vice Cap.)-Bolndett-Caccetta(Cap.)-Cavallaro-Baclet-Mungo-Filippini-Scalise A disposizione:Saracco-Criaco-Gambino-Meroni-Appiah-Bilotta-Collocolo-Madrigali Allenatore:Roselli Giorgio

Arbitro:Fourneau Francesco di Roma 1

1°Assistente:Guglielmi Pietro di Alabani Laziale (Roma)

2°Assistente:Colizzi Daniele di Albano Laziale (Roma)

Risultato:2-0

Marcatori:

26°P.T. Ripa Rigore (1-0 Juve Stabia)

51°S.T. Sandomenico (2-0 Juve Stabia)

Sostituzioni:

15°S.T. esce Izzillo ed entra Salvi (Juve Stabia)

21°S.T. esce Marotta entra Kanoute (Juve Stabia)

21°S.T. esce Cavallaro entra Appiah (Cosenza)

34°S.T. esce Filippini entra Gambino (Cosenza)

40°S.T. esce Baclet entra Criaco (Cosenza)

48°S.T. esce Ripa entra Del Sante (Juve Stabia)

Ammoniti:

21°P.T. Lisi (Juve Stabia)

25°P.T. Scalise (Cosenza)

06°S.T. Mungo (Cosenza)

19°S.T. Mastalli (Juve Stabia)

Angoli:11-3(5-2 P.T.+6-1 S.T.)

Recupero: 0 Minuti nel Primo Tempo e 6 Minuti nel Secondo Tempo

Spettatori:2491 compreso abbonati (46 ospiti) incasso 25.929 €

Nota 1:Terreno di gioco in sintetico

Nota 2:Juve Stabia in Campo con la maglia di colore giallo blù a righe verticali,pantaloncini di colore Blù con bordi gialli ,calzettoni di colore blù,Cosenza in campo con la maglia di colore Bianca con due strisce orizzontali Rosso e Blù,pantaloncini e Calzettoni di colore Bianco.

Cronaca

Finisce per 2-0 a favore della Juve Stabia l’incontro della 11°giornata contro il Cosenza ,con reti di Ripa al 26° del primo su rigore e di Sandomenico in pieno recupero.È stata la maggiore qualità della Juve Stabia a fare la differenza in campo ,capace di giocare palla a terra e tenere alto il baricentro dal primo al 90°.Roselli schiera Perina tra i pali ,in difesa con Corsi,Scalise ,Tedeschi, Blondett ,a centrocampo Capece ,Caccetta,Mungo, in attacco Baclet, Filippini ,Cavallaro.La Juve Stabia invece risponde con un tridente dall’alto contenuto di pericolosità: Sandomenico-Ripa-Marotta .Fontana lascia in panchina Montalto e Kanoutè e affida le chiavi della regia a Capodaglio. Ma passiamo alla cronaca.Al 3°ci prova Cavallaro su punizione ma il suo tiro termina alto.Al 5° doppia conclusione di Sandomenico, nella prima occasione ribatte un difensore silano , sulla ribattuta Perina para a terra facilmente.Al 10°azione dubbia in area del Cosenza con Marotta che cade in area ma l’arbitro fa cenno di rialzarsi.Al 17°lancio per Ripa sulla destra che arriva sul fondo e prova il cross ma Perina fa sua la sfera .Al 18 buona azione del Cosenza.,Caccetta serve Cavallaro sulla destra, l’attaccante rossoblù mette in mezzo per Baclet che colpisce di testa ma non riesce ad impensierire Russo che blocca .Al 21°Perina devia in angolo un tiro dal limite di Capodaglio.Al 21°Fourneau ammonisce Lisi per un intervento falloso su Filippini.Al 24°Perina è attento su un tiro cross di Mastalli.Al 25°Ripa entra in area e viene atterrato da Scalise ,per l’arbitro Fourneau è calcio di rigore.Dal dischetto al minuto 26°lo stesso Ripa spiazza Perina con un preciso rasoterra.Al 25°Fourneau ammonisce Scalise.Al 28° Baclet sfiora il gol da ottima posizione ma il suo tiro termina alto sulla traversa.Al 41° laJuve Stabia segna con Izzillo ma il Gol viene annullato per fuorigioco.Al 43° Marotta ci prova da fuori area con un tiro a rientrare, la palla sfiora il palo alla destra di Perina.Termina cosi il primo tempo senza nessun minuto di recupero.La seconda frazione gioco inizia con gli stessi giocatori del primo tempo.Al 4°Occasionissima per il Cosenza. Baclet lanciato scavalca Russo al limite in uscita ,poi serve in area Filippini che prende la mira ma di testa Atanasov miracolosamente manda in angolo.Al 6°S.T.altra occasione del Cosenza con un tiro di Baclet ma para facilmente Russo.Al 6°S.T. Fourneau ammonisce Mungo.Al 15°S.T. Fontana effettua il suo primo cambio esce Izzillo entra Salvi.Al 15°S.T. ci prova Ripa di Testa ,Perina respinge in Calcio d’angolo.Al 19°S.T. ci prova ancora Marotta ma il suo tiro viene respinto in angolo da Perina.Al 19° viene ammonito Mastalli .Al 21° Fontana effettua il suo secondo cambio ,esce Marotta ed entra Kanoute.Al 26°Roselli effettua il suo primo cambio toglie Cavallaro ed entra Appiah.Al 25°S.T. clamorosa azione di Caccetta che si presenta solo davanti al portiere Russo ma al momento del tiro viene anticipato da un difensore Stabiese.Al 34°Roselli effettua il secondo cambio esce uno spento Filippini ed entra Gambino.Al 40°S.T. Roselli effettua il suo terzo cambio esce Bacle ed entra Criaco.Al 42°S.T. ci prova Blondett al volo ma la sfera termina a lato.Al 44°S.T.si infortuna Blondett ,il giocatore rientrerà con una fasciatura in testa.Al 48°S.T. Fontana effettua il terzo cambio esce Ripa ed entra Del Sante.Al 51°S.T. la Juve Stabia parte in contropiede con Kanoute che crossa al centro dell’area dove Sandomenico solo soletto appoggia in rete ,con il destro,per il 2-0 per la Juve Stabia.Finisce cosi 2-0 ,dopo 6 minuti di recupero,l’incontro casalingo dell’undicesima giornata contro il Cosenza.


30 Ottobre 2016 Castellammare Di Stabia Grazioli L.Francesco

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *