Lecce-Cosenza 16-17 ( 1-1)

Lega Italiana Calcio Professionistico

Campionato Lega Pro Girone C 2016-2017

13°Giornata Domenica 13 Novembre 2016 ore 20:30

Stadio”Via Del Mare”Siracusa

Lecce-Cosenza

 

 

Lecce:Gomis-Vitofrancesco-Mancosu-Cosenza-Torromino-Lepore(Cap.)-Pacilli-Giosa-Fiordilino-Ciancio-Doumbia A disposizione:Chironi-Contessa-Arrigoni-Vutov-Tsonev-Freddi-Drudi-Capistro-Vinetot-Maimone-Persano Allenatore:Padalino Pasquale

Cosenza:Perina-Tedeschi(Vice Cap)-Blondett-Criaco-Caccetta(Cap.)-Gambino-Statella-Ranieri-D’Anna-Mungo-Scalise A disposizione:Saracco-Corsi-Capece-Cavallaro-Meroni-Appiah-Bilotta-Baclet-Madrigali Allenatore:Roselli Giorgio

Arbitro:Proietti Matteo di Terni

1°Assistente:Cartaino Maurizio di Pavia

2°Assistente:Trincheri Marco di Milano

Risultato:1-1

Marcatori:

30°P.T. Statella (0-1 Cosenza)

20°S.T. Mancosu (1-1 lecce)

Sostituzioni:

09°S.T. esce Pacilli entra Persano (Lecce)

09°S.T. esce Ciancio entra Contessa (Lecce)

23°S.T. esce Mungo entra Corsi (Cosenza)

26°S.T. esce Gambino entra Baclet (Cosenza)

30°S.T. esce Doumbia entra Vutov (Lecce)

37°S.T. esce Statella entra Gambino (Cosenza)

Ammoniti:

28°P.T. Lepore (Lecce)

04°S.T. Pacilli (Lecce)

19°S.T. Perina (Cosenza)

22°S.T. Torromino (Lecce)

34°S.T. Fiordilino (Lecce)

35°S.T. Caccetta (Cosenza)

Angoli:7-2 (1-0 P.T.+6-2 S.T.)

Recupero: 0 Minuti P.T.- 4 Minuti S.T.

Spettatori:11.434(2192 paganti+9242 abbonati)

Nota 2:Lecce in Campo con La Maglia di colore giallo rossa a strisce verticali,pantaloncini di colore Blù e calzettoni di colore rosso,Cosenza in campo con La Maglia di colore Bianca con due strisce orizzontali Rosso e Blù,pantaloncini e Calzettoni di colore Bianco.

Cronaca

Finisce 1-1 l’incontro della 13° giornata tra il Lecce ed il Cosenza,con reti di Statella,per il Cosenza nel primo tempo e Mancosu per il Lecce nel secondo tempo. Il Cosenza raccoglie un buon punto dopo tre ko di fila.Ma c’è del rammarico , per un episodio capitato al 45°del primo tempo che farà discutere parecchio. L’Arbitro Proietti fischia la fine del primo tempo mentre Gambino realizza il 2-0 ,sono forti le proteste dei giocatori del Cosenza ma niente da fare 0-1 e tutti negli spogliatoi. Giorgio Roselli sceglie una formazione accorta, la novità è il modulo: si gioca con il 4-2-3-1. Davanti a Perina , sono schierati Tedeschi ,D’Anna , Scalise e Blondett , a centrocampo la regia è affidata a Ranieri, con Caccetta al suo fianco ,Criaco sull’out destro, Statella giostra a sinistra, mentre Mungo comuncia alle spalle di Gambino.Ma passiamo alla cronaca. Al 10°P.T.Doumbia ci prova con un tiro dal vertice, Perina para senza difficoltà.Al 12°lungo lancio di Ranieri per Gambino che si presenta solo davanti a Gomis che deve uscire dalla propria area per intercettare la sfera.Al 17° Ci prova da fuori area Vitofrancesco, Perina para facilmente.Al 22°buona azione a destra sull’asse Vitofrancesco-Pacilli,il tiro di quest’ultimo è debole e Perina para. Al 27° conclusione dai 25 metri di Lepore con palla che termina sul fondo.Al 28°Lepore ferma con le cattive una ripartenza di Statella: giallo.Al 30°Cosenza in vantaggio,Statella vola via sulla sinistra e apre per Gambino ,il numero nove crossa per Mungo che fa la sponda proprio per Statella che la tocca dentro e porta in vantaggio il Cosenza.Al 44° ci prova Mancosu ma il suo tiro di sinistro termina alto.Incredible al 45°minuto,Gambino riceve palla e realizza proprio mentre l’arbitro fischia la fine del primo tempo ,Proietti annulla la rete ,sono vibranti le proteste da parte dei giocatori del Cosenza.Finisce cosi il primo tempo 1-0 a favore del Cosenza con rete di Statella al 30° del Primo tempo.La ripresa inizia con nessun cambio da parte dei due Allenatori.Al 4 Pacilli ostacola fallosamente Perina,Proietti lo ammonisce. Al 9°doppio cambio per il Lecce: dentro Persano per Pacilli e Contessa per Ciancio.Al 14°ci prova Mungo dalla distanza ma la palla esce abbondantemente fuori. Al 16°Mancosu crossa per Lepore, D’Anna ci mette una pezza e concede il corner.Al 18° Lecce ad un passo dal pareggio,Mancosu fa la barba al palo con un mancino velenoso.Al 19°Proietti ammonisce Perina.Al 20°S.T. Mancosu riceve palla da Doumbia e da fuori area sferra un bolide che si insacca nell’angolino alto alla destra di Perina,portando il risultato sull’1-1.Al 22°Proietti ammonisce Torromino.Al 23° sostituzione del Cosenza: esce Mungo entra CorsiAl 26°sostituzione Cosenza: esce Gambino entra Baclet.Al 29° Persano vicino al raddoppio.Su azione di corner si gira in un fazzoletto e calcia da due passi sopra la traversa.Al 30° altro cambio per il Lecce ,esce Doumbia entra Vutov.Al 34° Proietti ammonisce Fiordilino.Al 35°contropiede micidiale Baclet-Statella fermato in modo dubbio da Cosenza,sulla ripartenza dei salentini Perina ferma Torromino lanciato a rete.Al 35° Proietti ammonisce Caccetta. Al 37°ultimo cambio del Cosenza esce Statella entra Cavallaro.Al 46°Torromino sfiora il 2-1 ma il suo tiro termina sul fondo.E dopo 4 minuti di recupero finisce cosi 1-1 l’atteso incontro della tredicesima giornata tra Lecce e Cosenza,un buon Cosenza nel primo tempo ,nel Secondo tempo ha giocato meglio il Lecce ma tutto sommato un pareggio giusto.

Lecce 13 Novembre 2016                                                                    Grazioli L.Francesco

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *